Mobile APP

Realizziamo APP per iOS e Android, partiamo dall'idea per arrivare a realizzare l'APP per la produzione. Il caricamento sugli stores, gli aggiornamenti e la correzione dei bugs, tutto questo è un tutt'uno con quello che noi intendiamo per realizzazione.

Mobile APP, il mondo della cross compilation

Non basta caricare un'App sullo store ma bisogna essere sempre presenti per i continui aggiornamenti richiesti

Uso di sistemi di tracciamento e di misurazione della user experience per intervenire subito con gli aggiornamenti che le nuove release dei sistemi Android e iOS richiedono.

Dall’idea alla realizzazione

La creazione di un processo fluido che permetta non solo di realizzare e caricare sugli stores l’APP ma di manutenerla correttamente

Report continui per capire come sta andando la tua APP e come l’utente si trovi nell’utilizzarla

L'unico modo per sapere come realizzare un'App per la tua azienda è quello di contattarci... il tutto senza impegno

Sviluppare un’app mobile spesso comporta un dispendio di risorse specialmente quando si vuole creare un’app nativa. Risulta necessario infatti programmare l’app almeno due  volte, una per Android e una per iOS ed in alcuni casi una terza per Windows Phone. Per realizzare un’app nativa sono richieste  più applicazioni, una per ogni sistema operativo. Quindi per un app Android occorre uno sviluppatore Java e per un’App iOS occorre uno sviluppatore iOS (xCode, Swift, Object C, …).

Fortunatamente nel tempo si sono sviluppate soluzioni cross platform senza rinunciare a prestazioni native. Si tratta di un approccio ibrido, la strada più spesso utilizzata per lo sviluppo di applicazioni multipiattaforma da almeno 5 anni a questa parte.

marketing online software aziendali

Realizzare App Native o Ibride?

Le app native si chiamano così perché vengono sviluppate nello stesso linguaggio del dispositivo al quale sono destinate, sono sviluppate direttamente sulla piattaforma di destinazione forniti dai produttori dei sistemi operativi. Possiamo avere quindi app native per Android,  app native per iOS e app Windows. Al contrario le app ibride sono invece sviluppate su framework di terze parti e posssono essere distribuite contemporaneamente su piu’ piattaforme, un unico sviluppo per un’applicazione destinata a più piattaforme. 

Avrai un netto risparmio sia in termine di realizzazione che di gestione nel realizzare un’app ibrida.  Un unico codice per tutte le piattaforme,  si traduce in un vantaggio almeno doppio dallo sviluppo al mantenimento di un unico codice per tutti i dispositivi.

Risuta anche superata l’idea che l’app nativa sia piu’ veloce e quindi con prestazioni migliori delle app ibride.

Le soluzioni moderne in qual direzione stanno andando?

Le soluzioni moderne per lo sviluppo di app ibride offrono la stessa accelerazione delle prestazioni basata su hardware delle app native. Siamo sviluppatori Ionic e ad esempio, la stessa Ionic, afferma di avere sviluppato un framework che permette di realizzare applicazioni con le stesse performance di un’app nativa, a parità di funzionalità.

Adottare oggi una soluzione basata su un framework ibrido, secondo gli standard web, consente una maggiore integrazione verso gli sviluppi che il web stesso adotterà in futuro. Si sta a ssistendo ad una diversificazione di applicazioni: dalle tradizionali app mobili e desktop a progressive web app, dispositivi indossabili e IoT.

La scelta tra app native ed app ibride dipende dal tipo di app che si vuole creare focalizzandosi su aspetti come:funzionalità complesse e dinamiche,  animazioni, giochi integrati ecc.

Per la nostra esperienza, la maggior parte delle app in circolazione, possiamo tranquillamente affermare che piu’ del 90% delle app aziendali in circolazione, potrebbe essere tranquillamente realizzato in modalità ibrida.

Vuoi sviluppare la tua futura App Aziendale e sei in cerca della migliore soluzione? Contattaci subito.